Situata nella prossimità di Tor Fiscale, a poca distanza dal parco dell’Appia Antica, si trova la casa di riposo Residenza Golden Heart.

La casa di riposo vanta un’eccellente location trovandosi immersa in un incantevole scenario naturale, seppur si trovi poco lontano da Tor Fiscale e quindi dalle principali vie di collegamento con Roma e con le altre destinazioni.

La struttura è composta da ambienti ampi e luminosi, collegati da ingressi e passaggi privi di barriere architettoniche. Il tutto è monitorato tramite un sistema di sorveglianza telematico all’avanguardia che consente di migliorare sensibilmente la sicurezza degli ospiti della casa di riposo.

 

Il nostro punto forte è la costante attenzione all’ospite.

 

In breve

  • Il personale della casa è pronto ad assistere gli ospiti 24 ore al giorno su 24, impiegando tutte le risorse necessarie per individuare le soluzioni ai problemi che via via si presentano
  • Il lato umano è fondamentale nel personale ma lo è anche quello professionale. La casa assume per i propri ruoli soltanto figure preparate a gestire attentamente tutte le situazioni. Nella nostra casa di riposo lavorano operatori sanitari, infermieri qualificati e medici.
  • La comunità della casa di riposo, rappresentata tanto dagli ospiti quanto dal personale, è molto importante nel suo insieme e la sua vivacità viene alimentata tramite attività ed eventi che favoriscano la socializzazione
  • Tutti i servizi più importanti per la cura della persona devono poter essere accessibili senza lasciare la casa di riposo.

 

Dotazioni

Il complesso nel quale la struttura si trova dispone di vari spazi comuni: gli ospiti possono godere di un bar, di una palestra attrezzata, di sale polivalenti dedicate alla lettura ed alla televisione, di un giardino e di una cappella.

Tutti gli ambienti della struttura sono dotati di appositi ausili che rendono facile il movimento anche a chi ha problemi di deambulazione.

Per quanto concerne l’arredamento, esso è ispirato principalmente al concetto di casa o dimora. Il focus maggiore ricade sul confort e sulla disposizione secondo criteri di utilizzo, molto più che una disposizione da sala d’attesa o albergo.

Da non dimenticare che, a parte la totale rimozione delle barriere architettoniche, tutti gli ambienti sono anche stati dotati di specifici ausili che permettono anche a chi abbia difficoltà di deambulazione di goderne al meglio.

 

Ospitalità

Essere ospitali significa in primo modo dare la propria disponibilità all’ospitato e noi lo facciamo: durante l’esecuzione anche delle azioni più routinarie, raccogliamo dati su cosa ci possa essere di migliorabile in questo o quel luogo o settore e poi applichiamo il miglioramento.

Allo stesso modo, se il problema ci viene segnalato direttamente dall’ospitato, avviamo immediatamente tutte le nostre procedure per assisterlo ed evitare che il problema si ripeta.

Impegnarsi al massimo significa essere davvero ospitali nei confronti dei propri ospiti.

Ospitalità è anche dare la disponibilità di un alloggio che sia insieme un rifugio sicuro ed una sorta di “base operativa” da cui ripartire ogni giorno, esattamente come lo è una casa.

Per raggiungere l’obiettivo sono state create camere dotate di tutto quello che occorre per sentirsi a casa propria: a disposizione degli ospiti c’è uno scrittoio con annessa sedia, capienti armadi, numerose mensole, specchi. Inoltre, ciascuna camera dispone del proprio telefono privato e di una televisione. Infine, nei bagni privati riservati alle camere sono disponibili on e no

Ospitalità, non certo meno di quanto detto sopra, è l’ospitalità di una cucina genuina e sana. E che non lesini affatto sulle porzioni. A tutti questi compiti adempie a meraviglia la cucina della casa di riposo, specializzata nel rielaborare piatti locali e tradizionali in versioni più salubri senza per questo accettare compromessi a livello di salute. Gli ingredienti adoperati sono selezionati con cautela, sempre freschi e locali quando possibile, ed il risultato finale non manca di essere apprezzato, anche dai nutrizionisti.

Inoltre, la cucina è pronta a soddisfare esigenze particolari in fatto di menu, che si tratti della gestione di intolleranze o allergie o ancora regimi dietetici più specifici e restrittivi.

 

Vivere la casa di riposo

Senza dubbio la casa di riposo non deve essere vissuta come una costrizione, una sorta di prigione, bensì una comunità positiva dove stringere nuove amicizie e creare un ricco tessuto di relazioni sociali.

Presso la casa di riposo Residenza Golden Heart, questi naturali legami vengono coltivati con l’ausilio di attività ed eventi sempre nuovi e diversi.

Il personale si occupa non soltanto dell’organizzazione di un ampio catalogo di eventi ma anche della normalizzazione dei ritmi dei vari ospiti, con l’intento dichiarato di migliorare l’aggregazione e rendere più semplice socializzare.

Ecco come si articola una comune giornata presso la casa di riposo

  • La mattinata comincia con una colazione a buffet di ispirazione italiana, frutta e pasticceria fresca, cereali e caffetteria espressa.
  • Si passa alla gestione delle proprie questioni di medicina, come visite, esami, ritiro dei referti e loro consultazione.
  • A seguire attività di gruppo come yoga per la terza età o ginnastica dolce, oppure ancora cogliere il momento per esplorare il delizioso giardino.
  • Si pranza tutti insieme.
  • Nel pomeriggio il personale propone varie attività, solitamente giochi e tornei. Hanno una partecipazione molto alta ma se non si desidera seguirli è propensibil
  • Si cena tutti assieme, spesso con l’accompagnamento di un sottofondo musicale
  • Dopo la cena la serata prosegue con l’organizzazione di attività o eventi da parte del personale della struttura, con un’ampia quantità di proposte, che vanno dalle serate tematiche alle esibizioni di artisti locali e nazionali a tornei e proiezioni.

 

Servizi

È possibile fare richiesta per avere, a disposizione presso la struttura, alcuni dei servizi qui sotto elencati.

  • Fisioterapista
  • Podologo
  • Servizio di lavanderia
  • Servizio di stireria
  • Riparazioni sartoriali
  • Parrucchiere
  • Estetista
  • Custodia valori ed effetti personali

Per quanto concerne la permanenza, noi non facciamo distinzioni

Compatibilmente con l’idea di ospitalità, la casa di riposo è sempre aperta. È possibile infatti per i parenti degli ospiti venire a trovare i loro cari quando più lo desiderano senza particolari limitazioni.

Il servizio WiFi è gratuito ed è sempre attivo in tutte le aree comuni ed anche in tutte le camere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment