La casa di riposo Residenza Golden Heart, localizzata vicino a Giardinetti, proprio a ridosso del Grande Raccordo Anulare, comodamente raggiungibile dalla città di Roma e dalle zone limitrofe, è pronta ad accogliere ospiti autosufficienti e non, per permanenze lunghe o brevi.

 

Gli anni di esperienza e la professionalità del personale hanno consentito alla casa di riposo di instaurare una politica di assistenza costante ai propri ospiti, 24 ore al giorno.

 

La struttura, ampia e luminosa, sorge in un’area tranquilla. Gli ingressi ed i passaggi della struttura sono tutti progettati per essere privi di barriere architettoniche e l’intera struttura è costantemente sorvegliata tramite un sistema di sicurezza telematico che consente al personale di monitorare interni ed esterni della casa di riposo.

Punti importanti

  • Il personale della casa di riposo è a disposizione degli ospiti 24 ore su 24, sempre pronto a rispondere alle loro necessità e non lasciandoli mai da soli a fronte di una difficoltà.
  • La professionalità dello staff è supportata da certificazioni ed anni di esperienza. Discrezione ed empatia sono altre caratteristiche importanti per chi lavora nella casa di riposo, che siano operatori sanitari, infermieri o medici.
  • La casa di riposo si pone anche come centro di servizi alla persona, dove è possibile trovare tutto quel che occorre per prendersi cura di se senza dover lasciare la struttura.
  • La comunità che si forma all’interno della casa di riposo è parte integrante dell’esperienza della stessa. Il personale si fa carico di organizzare attività ed eventi e incentivare in ogni modo la socializzazione.

La struttura

La struttura consta di diverse camere singole e doppie e una serie di spazi comuni a disposizione degli ospiti. Questi spazi includono un bar, una palestra attrezzata, due sale polivalenti dedicate alla lettura ed alla televisione, una cappella ed un curato giardino.

L’arredamento interno della casa di riposo risponde all’esigenza di rendere l’ambiente caldo ed accogliente, con un’enfasi particolare posta sulla comodità, differenziandolo dagli interni più formali ed impersonali di un classico albergo.

In tutte le aree comuni della struttura sono disponibili ausili che ne migliorano l’agibilità anche per quegli ospiti che hanno difficoltà nella deambulazione.

 

Cosa significa essere ospiti della casa di riposo

L’ospite, per la casa di riposo Residenza Golden Heart, non è semplicemente un cliente relegato nella sua stanza. L’ospitalità della casa di riposo si esprime in primo luogo con la presenza costante del personale e la prontezza dell’assistenza, per far sì che l’ospite non si senta mail solo, a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Ospitalità è anche la creazione di uno spazio dotato di tutte le necessarie comodità domestiche e che possa, almeno in parte, replicare la familiarità ed il calore di casa.

A tale scopo, le camere, sia singole che doppie, sono state dotate di tutto quello che occorre per viverle al meglio: scrittoio con sedia, armadi ampi, specchi, mensole e appendiabiti.

Inoltre, ciascuna delle stanze dispone di un proprio telefono privato e di una televisione.

Per consentire una permanenza più agevole e migliorare l’indipendenza degli ospiti, i sanitari nei bagni privati delle camere sono specifici per la terza età, dall’utilizzo facilitato.

Ospitalità è anche una cucina che riesca a sorprendere in positivo, più vicina a quella dei ristoranti che a quella degli ospedali. La cucina della casa di riposo ha impiegato gli anni di esperienza per perfezionare un proprio campionario di ricette, rielaborazioni dei piatti tradizionali del luogo con un occhio di riguardo alla parte nutrizionale. In questo modo, i piatti che vengono serviti sono graditi sia al palato che all’organismo.

La cucina, inoltre, è a completa disposizione degli ospiti per quanto concerne la personalizzazione dei menu per escludere alimenti verso cui si abbiano intolleranze o allergie o anche instaurare regimi alimentari più specifici.

Com’è la vita nella casa di riposo

La casa di riposo è un luogo ma è anche un gruppo composto dagli ospiti e dal personale dove socializzare e trascorrere del tempo di alta qualità.

Il personale della casa di riposo si impegna costantemente nell’organizzazione di attività ed eventi per gli ospiti e l’interezza della giornata è scandita da momenti ben precisi.

Anche se gli ospiti sono liberi di scegliere come e quanto interagire con la comunità, tutti saranno pronti ad accoglierli a braccia aperte.

  • La mattinata in casa di riposo si apre con una ricca colazione a buffet ispirata alla colazione mediterranea, con frutta di stagione, pasticceria fresca, latte, cereali e caffetteria espressa
  • Si prosegue con l’espletamento delle formalità mediche per la giornata, visite ed esami da fare nella struttura, ritiro e consultazione di referti. Prendono avvio le prime attività di gruppo come la ginnastica dolce e lo yoga per la terza età.
  • Si pranza tutti insieme in una sala dedicata
  • Nel pomeriggio, il personale della struttura propone altre attività di gruppo per tutti gli ospiti. Per chi non volesse o non potesse partecipare, il pomeriggio è anche il momento ideale per godere delle aree comuni della casa di riposo.
  • Si cena tutti insieme, spesso in compagnia di un qualche intrattenitore esterno
  • Dopo la cena la serata prosegue con l’organizzazione di attività o eventi da parte del personale della struttura, che possono variare dalle serate tematiche alle proiezioni fino a esibizioni di artisti locali o nazionali.

Altri dettagli

I servizi disponibili su richiesta direttamente nella casa di riposo sono come segue:

  • Fisioterapista
  • Podologo
  • Servizio di lavanderia
  • Servizio di stireria
  • Riparazioni sartoriali
  • Parrucchiere
  • Estetista
  • Custodia valori ed effetti personali
  • Prestito libri (in collaborazione con le biblioteche locali)
  • Servizio piccoli acquisti (piccoli acquisti come riviste e giornali effettuati tramite il personale)

Il servizio di WiFi gratuito in tutta la struttura, camere incluse, è invece sempre attivo.

Per quanto concerne la permanenza, breve o lunga che sia, la casa di riposo dispone di soluzioni studiate già da vario tempo, per rispondere ai dubbi e offrire così l’esperienza migliore possibile a prescindere dalla durata del soggiorno, adattandone le caratteristiche a quello che è necessario (menu diversi, orari adeguati e via dicendo).

In merito alle regole della casa, non vi sono limitazioni di orario per quanto riguarda le visite da parte dei parenti degli ospiti, purché, ovviamente, si adeguino a quelle del vivere comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment